About

 

C’è una vecchia battuta che fa “il mondo è bello perché è avariato”. Quanto? Troppo verrebbe da dire, se anche il più cinico dei cinici riesce a farsi sorprendere in negativo dalle assurdità che ci circondano. Così assurde da tramutarsi dialetticamente nel loro contrario e incantare nella loro sublime insensatezza. E sorprendere! Il cinico è proprio colui che riconosce l’assurdo, ma non vorrebbe farsi sorprendere… e rimane fregato. Perché non solo non funziona, ma finisce anche per perdere la bellezza che il mondo offre, così imprevedibilmente e insensatamente mischiata all’assurdo. La strategia dello struzzo forse è l’unico antidoto, almeno temporaneamente. Con la testa sotto la sabbia il mondo si riduce ai granelli, e l’assurdo come il sublime scompaiono. Temporaneamente, appunto: almeno fino a quando il mondo non bussa un giorno alla terga. È una scommessa, il mondo può non bussare per una vita o arrivare dopo dieci minuti, quel che è sicuro è che ci si perde l’incredibile fantasmagoria che ci circonda.

In questo assurdo dedalo di accostamenti casuali non rimane che perdersi, lasciandosi trasportare, fermandosi di tanto in tanto a contemplare il groviglio inestricabile, incazzandosi, indignandosi, divertendosi. E fare come una mia amica tempo fa: aveva lo scontrino di un spritz pagato 7 euro attaccato davanti la porta del salotto con scritto “PORCA PUTTANA!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...